• Nuovo
Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie
Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie

Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie

Revisione(0)
36,00 €
Tax Included

Lo Champagne Rosé La Roseraie di William Saintot rappresenta l'apice dell'eccellenza nello champagne rosé, grazie al suo esclusivo blend di uve 100% Pinot Nero e al dosaggio Extra-Brut di 3 gr/l di zucchero. La sua vinificazione esemplare, che combina tini di acciaio inox e botti di rovere, garantisce un perfetto equilibrio tra freschezza e complessità.


La parziale malolattica conferisce una vivace acidità che bilancia gli aromi fruttati, mentre la maturazione in cantina per 24 mesi permette allo champagne di sviluppare tutta la sua complessità ed eleganza.


Servito ad una temperatura di 10°C, questo champagne rosé rivela un colore delicato, un naso espressivo e una freschezza frizzante, offrendo un'esperienza sensoriale unica.

Sconti sul volume

QuantitàSconto unitàSalva
22,00 €Fino a 4,00 €
Quantità :
In Stock 12 Availableelementi
  • Garanzie di sicurezzaGaranzie di sicurezza
  • Garanzie di sicurezzaGaranzie di sicurezza
  • Consegna a domicilio - 48-72 oreConsegna a domicilio - 48-72 ore
  • Consegna a domicilio - 48-72 oreConsegna a domicilio - 48-72 ore
  • Politica di restituzionePolitica di restituzione
  • Politica di restituzionePolitica di restituzione

Champagne Rosé La Roseraie di William Saintot


Lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie è un vero invito all'eccellenza nello champagne rosé. Realizzato con uve 100% Pinot Nero, questo champagne incarna la quintessenza del know-how della casa William Saintot. Con il suo colore rosa intenso e il naso espressivo, promette un'esperienza gustativa eccezionale. Scopri le delizie di questo champagne rosé unico che unisce freschezza carnosa, fruttata e frizzante per stupire i tuoi sensi.


Un processo esemplare di vinificazione dello champagne rosé


La vinificazione dello Champagne William Saintot Rosé La Roseraie è una vera opera d'arte. Per preservare la qualità e il carattere unico delle uve Pinot Nero, il 24% dell'annata è vinificato in tini di acciaio inox, mentre il restante 76% beneficia della vinificazione in botti di rovere. Questo metodo garantisce il perfetto equilibrio tra freschezza e complessità, dando vita ad uno champagne rosé di grande eleganza.


Champagne Extra-Brut: Dosaggio e accenno di dolcezza


Il dosaggio dello Champagne William Saintot Rosé La Roseraie è di 3 gr/l di zucchero, che lo rende uno champagne Extra-Brut. Questa leggera dolcezza conferisce allo champagne rosé un sottile equilibrio che esalta la ricchezza degli aromi preservandone la frizzante freschezza. È un vero inno alla finezza.


Malolattica parziale – Una firma di qualità


La malolattica parziale, passaggio essenziale nella produzione dello Champagne William Saintot Rosé La Roseraie, apporta un tocco distintivo a questo spumante. Moderando la trasformazione dell'acido malico in acido lattico, preserva una vivacità sapida che bilancia perfettamente le sfumature fruttate di questo champagne rosé.


Maturazione in cantina dello Champagne - L'arte del tempo


La maturazione in cantina di 24 mesi è una fase cruciale che permette allo Champagne rosé William Saintot La Roseraie di sviluppare tutta la sua complessità ed eleganza. Le cantine offrono l'ambiente ideale affinché questo champagne rosé raggiunga il suo apice, offrendo un'esperienza di gusto indimenticabile.


La sboccatura - Il finale brillante


La dégorgement di questo champagne rosé è un'attenta fase che completa il processo produttivo. Dopo un affinamento in cantina di 24 mesi, lo champagne Extra-Brut viene sboccato con un minimo di 6 mesi aggiuntivi di riposo. Questo passaggio consente allo champagne di stabilizzarsi prima di arrivare nel tuo bicchiere di champagne.


Una degustazione di uno champagne eccezionale


Lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie è il compagno ideale per tutte le stagioni. Servito ad una temperatura di 10°C, questo champagne rosé è perfetto per aperitivi e dessert. Il suo delicato colore rosa, il naso espressivo e la freschezza frizzante lo rendono un'esperienza sensoriale unica.


Perfetto l'abbinamento con uno champagne rosé


Per arricchire ulteriormente la vostra esperienza di degustazione dello Champagne William Saintot Rosé La Roseraie, ecco alcune idee di abbinamenti cibo-vino. Dalla cucina mediterranea ai dessert squisiti, scopri gli abbinamenti perfetti per questo eccezionale champagne rosé.

Champagne William Saintot Rosé La Roseraie - Domande frequenti


D: Cosa rende lo Champagne WILLIAM SAINTOT Rosé La Roseraie unico tra gli champagne rosé?
R: Lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie si distingue per il suo esclusivo blend di uve 100% Pinot Nero, il dosaggio Extra-Brut di 3 gr/l di zucchero, la malolattica parziale e la maturazione in cantina per 24 mesi. Questo insieme di caratteristiche lo rende uno champagne rosé di rara eleganza.


D: Qual è il significato del termine champagne Extra-Brut?
R: Extra-Brut è una classificazione dello champagne che significa che lo champagne è molto secco, con un contenuto di zucchero residuo compreso tra 0 e 6 grammi per litro. Lo champagne rosé William Saintot La Roseraie con 3 gr/l di zucchero offre una sottile dolcezza che bilancia perfettamente la sua freschezza.


D: Come devo servire lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie per goderne appieno?
R: Per un'esperienza ottimale, servire lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie ad una temperatura di 10°C. Questo rivelerà il suo colore rosa, il suo naso espressivo e la sua frizzante freschezza.


D: In cosa consiste la malolattica parziale nella vinificazione dello champagne?
R: La malolattica parziale è una fase nella produzione dello champagne in cui l'acido malico viene parzialmente convertito in acido lattico. Ciò preserva un'acidità vivace che bilancia gli aromi fruttati dello Champagne William Saintot Rosé La Roseraie.


D: Per quanto tempo si può conservare lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie?
R: Questo champagne rosé può essere conservato in condizioni ottimali per diversi anni. Tuttavia, è meglio gustarlo entro 2 o 3 anni dall'acquisto per godere della sua massima freschezza e complessità.


D: Quali piatti sono consigliati per accompagnare lo Champagne William Saintot Rosé La Roseraie?
R: Questo champagne rosé si abbina meravigliosamente a una varietà di piatti. È ideale per accompagnare aperitivi leggeri, frutti di mare, piatti mediterranei, dolci alla frutta e al cioccolato amaro. Sperimenta e scopri gli abbinamenti che più ti deliziano.

William Saintot
Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie
12 Articoli

Riferimenti Specifici

No customer reviews for the moment.

Write your review
Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie
Bottiglia di Champagne WILLIAM SAINTOT Rosé La Roseraie - L'eleganza rosata in una bottiglia

Champagne WILLIAM SAINTOT rosé La Roseraie

36,00 €
Tax Included